CELLOLANDIA 2016 – RAVENNA FESTIVAL

L'apoteosi del violoncellismo mondiale invade Ravenna e lascia il segno...

©Silvia Lelli_201618giu_9493Travolgente, irruenta, contagiosa, l’invasione pacifica dei 100Cellos è il punto di arrivo dell’esperienza, unica al mondo, della straordinaria orchestra di 100 violoncellisti che Giovanni Sollima, insieme a Enrico Melozzi, ha creato per la prima volta nel 2012 per un concerto al Teatro Valle di Roma.RAVENNA 18/06/2016. RAVENNA FESTIVAL 2016. 100 CELLOS Foto Fabrizio Zani / Daniele Casadio
Protagonisti, i giovani musicisti provenienti da tutta Europa al fianco di alcuni tra i più importanti violoncellisti della scena internazionale come Mario Brunello, Ernst Reijseger, i Violoncellisti della Scala o l’irresistibile folletto statunitense Rushad Eggleston. Dl 12 al 18 giugno 2016, ogni angolo della città di Ravenna (compresi l’Ospedale!)) è stato animato da musicisti celebri e da tante differenti rappresentazioni del “fare musica” con il violoncello.
Il tutto si è concluso il 18 giugno alla Rocca Brancaleone, con la grande festa finale dall’eloquente titolo Let’s Dance!, che ha avuto come protagonisti tutti i 100Cellos con la partecipazione straordinaria di Davide Sciortino, Le donne della Notte della Taranta, Miguel Angel Berna, Manuela Adamo, Moreno il Biondo, Fiorenzo Tassinari, Stefano De Angelis (66K), Marco Parisi e la sua Seaboard e Sara Jane Morris. La serata è stata percorsa da un flusso di suoni che invitano al ballo, nella sua più ampia accezione: dalle quadriglie al soul, dal tango al pop, dalla dance made in Italy ai ritmi della pizzica salentina, dal folk irlandese al flamenco. La Rocca Brancaleone si è trasformata per una sera in una pista da ballo unica e irripetibile, offrendo al pubblico un lungo e appassionante viaggio nella “fisicità” della musica.
Back to Top
UA-48836328-1